F.a.q.

  1. Perché è meglio di altri sistemi di sicurezza tradizionali?
         La semplicità di installazione, la vigilanza di tratti di linee, il rilevamento di allarmi, il monitoraggio continuo fanno di
         WireWatch il miglior sistema del mercato per il veloce rilevamento dei possibili furti o manomissioni.

  2. Come e quando il sistema rileva un’alterazione nel cablaggio?
          Immediatamente, grazie ad un sofisticato sistema elettronico il brevettato. Inoltre, il sistema rileva, ovviamente, qualsiasi
          manomissione dei sensori e degli allarmi. 

  3. Evita il furto di rame?
         Si, è l'unico sistema che garantisce l'allarme immediato, aumentando la possibilità di un'intervento efficace da parte delle
         Forze dell’Ordine o degli addetti ai servizi di manutenzione.


  4. È necessaria vigilanza durante l’installazione di WireWatch?
         No, il sistema è attivo sia per proteggere contro le manomissioni sia per monitorare le fasi d’installazione.
         Tutto può essere controllato da un semplice telefono. 


  5. Chi riceve il segnale d’allarme del sistema? 
         L'allarme lo riceverà la persona, l’ente o l’organismo che il cliente decide.

  6. Come avviene la comunicazione d'allarme?
         Attraverso un sofisticato sistema elettronico sicuro, l'allarme viene emesso immediatamente al terminale che si desidera:
         una centrale di allarme, una pattuglia in perlustrazione, un iPad o uno smartphone, via sms, email o entrambi. 

  7. È facile individuare l'esatta posizione dove si è verificata la manomissione dei cavi?
         Il sistema funziona a intervalli. Maggior numero di sensori sono installati, esatta è la precisione. Possiamo localizzare il tratto,
         in quale linea e in quale filo, incluso il filo di terra dove sta avvenendo la manomissione. 

  8. Che tipo di fili protegge? 
         Fili in formato tubi, individuali per fase, nudi o isolati, aerei o interrati.